Cairns

ALLA SCOPERTA DELLA BARRIERA CORALLINA PIU’ GRANDE DEL MONDO E DINTORNI.


Nuotare nella barriera corallina più grande del mondo. Prendere il sole alla Green Island. Rinfrescarsi nelle acque delle numerose cascate. Questo ed altro lo potrete fare nei dintorni di Cairns, cittadella con 100.000 abitanti situata sulla costa orientale dell’Australia,  è conosciuta soprattutto per la Great Barrier Reef, ed io ve la farò rivalutare per tutto ciò che ha da offrire!

Sei cambi di aerei con annessi ritardi, gambe gonfie e jet lag al massimo, ma tutto ripagato dalla semplicità travolgente dell’Australia.

La città

Cairns – Mi ha lasciato una bella impressione perché è tranquilla e molto curata.                    Non sapete cosa fare a Cairns?                                                                                                           shopping al Cairns Central Mall (attenzione che chiude presto),                                         passeggiata al Pier con vista sulle barche,                                                                                             fare due passi ai night market,                                                                                                              comprare la frutta al fruit market.

IMG_3818
Il simbolo di Cairns è l’esplanade. Piscina gratuita aperta tutto l’anno dove è possibile svagarsi in piena tranquillità senza aver timori di nessun tipo.

Palm Cove – già dal nome si capisce che la caratteristica principale di questa cittadella marittima sono le palme. Vi consiglio di farci un salto perché tra i negozi e i ristoranti non vi annoierete sicuro.

Un bagno alle cascate…

…di Millaa Millaa

…e Wooroonooran

IMG_8124.jpg

Avviso per chi come me soffre il freddo: l’acqua era maledettamente ghiacciata.

Le incredibili passeggiate in mezzo alla natura

Cairns botanical gardens- assolutamente consigliata la passeggiata per arrivare in cima alla montagna.

IMG_4364

IMG_4382

Campeggio a Chewko – campeggio di qualche giorno in mezzo a flora e a fauna. Sono presenti due percorsi tra le rocce dove è possibile visionare di panorama pazzeschi. Farete sicuramente amicizia con i wallaby.

IMG_7173

IMG_5256
Il wallaby è un marsupiale di piccole dimensioni

IMG_7084 2

Kuranda rainforest – il parco lo consiglio particolarmente alle famiglie in quanto è presente uno spettacolo per conoscere i balli tipici degli aborigeni, i quali vi faranno anche provare il lancio del boomerang e delle lance da caccia. Molto emozionante è l’escursione sul duck, veicolo che ha la capacità di spostarsi sia via terra sia in acqua. E’ proprio qui che ho incontrato un canguro e un koala, anche se a dirla tutta, la foto col koala era a pagamento, lo si teneva in braccio solo per il tempo di scattare e non era possibile fare una seconda foto nel caso la prima fosse venuta male, quindi che dire, sconsigliatissima!

DSCN0853.jpg

Skyrail rainforest cableway – se soffrite di vertigini non è l’attività che fa per voi, ma per i più coraggiosi il giro all’interno di queste ovovie è obbligatorio. Vi sembrerà di essere sospesi nel nulla e potrete ammirare con i vostri occhi l’immensità di natura che vi circonda.

Chillagoe Cave – visita piacevole alle cave di marmo.

DSCN0810

Snorkeling

Green Island – isoletta raggiungibile col traghetto in tempi brevi. E’ presente un resort con tanto di piscina e la spiaggia che circonda tutta l’isola. Lo snorkeling mi è piaciuto abbastanza anche se il fondo del mare non è molto profondo.

IMG_4781
nuotare con una tartaruga grande quasi quanto me stessa è stata un emozione indimenticabile!

Great barrier reef – ho poche parole da spendere riguardo la barriera corallina più grande al mondo. Anch’essa la si raggiunge col traghetto dove è presente un servizio di ristoro e il quale da la possibilità di affittare tutto il necessario per immergersi sott’acqua.

Dove mangiare?

Ho trovato posticini dove poter mangiare adatti a tutti i gusti: dal brunch alla cena!

  • Art fusion bar e tapas per una paella squisita;
  • Gelocchio dove ho mangiato uno dei migliori gelati;
  • The Venetian per chi è nostalgico dell’Italia e se la vuole ricordare in un sorso di caffè;
  • Outback Jack’s per chi vuole assaggiare la carne di coccodrillo e canguro;
  • Muddy’s, Perrotta e Little Loco per delle colazioni pazzesche.

IMG_0275   IMG_7335  IMG_9521  IMG_E6151  IMG_9546  IMG_9560  IMG_4409  IMG_4410  IMG_0605

ph:tutte le foto sono scattate da me.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...